News
le news di MCD Legal
news

Azione di responsabilità contro Società di Revisione.

Definita importante azione di responsabilità avviata da Curatela Fallimentare ai sensi dell’art. 146 l.f. contro gli organi di gestione e di controllo della società Fallita.

All’esito delle difese della Società di Revisione coinvolta, la vertenza è stata definita mediante il pagamento della somma complessiva di € 30.000,00=, a fronte di una richiesta di danno indicata nell’atto di citazione di oltre € 6.000.000,00=, pagamento interamente eseguito dalla compagnia assicurativa, senza alcun esborso da parte dell’organo di controllo.

La società di Revisione è stata assistita nella vertenza dallo Studio MCD Legal.

  • CESSIONE AZIENDA
    Liquidata nell’ambito di procedura concorsuale nota azienda operante da oltre 30 anni nel settore della lavorazione di materiale di recupero. L’operazione ha consentito di cedere, all’esito di un affitto ponte, il compendio aziendale ed un prezzo superiore al doppio del valore di stima (oltre € 2.000.000,00), consentendo il mantenimento del massimo livello occupazionale. La Curatela […]
    Leggi tutto...
  • CONVEGNO: “Legalità e Giustizia”
    Si è tenuto presso l’auditorum della Fondazione Cassamarca di Treviso il Convegno “Legalità e Giustizia”, in memoria del trentennale delle stragi di Capaci e Via D’Amelio. L’evento, organizzato dall’Associazione Innovazione e Giustizia di Treviso, con il patrocinio del Comune di Treviso, la Nazionale Magistrati, Fondazione Cassamarca e l’Ordine degli Avvocati di Treviso, ha visto come […]
    Leggi tutto...
  • Tribunale di Treviso – revocatoria immobiliare
    Il Tribunale di Treviso ha accolto l’azione revocatoria immobiliare a favore dei creditori, consentendo agli stessi di recuperare un immobile del valore di circa € 350.000,00. L’attore è stato assistito nelle vertenza dallo Studio MCD Legal.
    Leggi tutto...
  • Tribunale di Treviso – azione di inefficacia atto di assegnazione immobiliare a socio
    Il Tribunale di Treviso ha accolto l’azione di inefficacia di un atto di assegnazione di immobile del valore di circa € 600.000,00 a favore dei soci in sede di liquidazione societaria, intercorso in presenza di consistenti debiti sociali rimasti insoluti. Il provvedimento risulta di particolare interesse in quanto qualifica l’operazione contestata quale atto a titolo […]
    Leggi tutto...